Chi Siamo

Il Volley Team (è così che siamo conosciuti nel mondo della pallavolo, cioè senza bisogno di indicare Pioltello!), nasce nel 1969 da un gruppo di amici che si ritrova a picchiare palloni presso l’oratorio di Seggiano (frazione di Pioltello).

Da allora la nostra strada ha conosciuto momenti esaltanti (la serie C nazionale e i tanti titoli provinciali e regionali), senza mai dimenticare il vero scopo della nostra associazione, e cioè quello di praticare, propagandare e diffondere l’attività sportiva della pallavolo tra i giovani e i meno giovani, in modo da contribuire allo sviluppo della loro formazione psico-fisica, sociale e culturale.

Nella nostra storia abbiamo formato, educato ed avviato alla pratica sportiva generazioni di ragazzi e ragazze; e intendiamo continuare a farlo con la nostra presenza sul territorio. Questo impegno e questa presenza sono state riconosciute anche dalla Amministrazione Comunale di Pioltello, che ci ha assegnato la “benemerenza cittadina a pubblica memoria”.

Chi ha avuto la fortuna di indossare la maglia del Volley Team sa quanto entusiasmo c’è in questa esperienza. Il senso di appartenenza a questa società da parte delle persone che ne entrano a far parte, anche se per breve tempo, è uno dei valori più importanti che vogliamo trasmettere, insieme a quelli del rispetto verso gli altri (compagni, avversari, tifosi, arbitri) e della volontà di avere sempre un atteggiamento di responsabilità, partecipazione, disponibilità e di esempio verso i più giovani.

“Essere del Volley Team” è più di una sensazione, è un vero e proprio marchio di fabbrica, che ti entra dentro e non ti abbandona più!

La nostra storia

  • 1969: Fondazione del Pol. Seggiano presso l’oratorio di Seggiano, frazione di Pioltello,  per iniziativa di un gruppo di amici, accumunati dalla passione per la pallavolo, guidati da Silvano Beghetti e Franco Monaco.Su un campo all’aperto con fondo sabbioso inizia la prima leva ragazzi. La palestra e’ ancora un miraggio. Si partecipa alla prima edizione dei Giochi della Gioventù  e ai Campionati maschili di Promozione.
  • 1971: Si apre il settore femminile. Ai G.d.G. vincono la fase comunale sia i maschi che le femmine; i maschi, successivamente si piazzano al 3° posto nella finale provinciale. Giuseppe Isalberti ( 13 anni) viene selezionato per la nazionale Under 14.
  • 1972: E’ l’anno della fusione con la Pallavolo Pioltello del Prof. Spazi e di Nicola Mancinelli assumendo la denominazione V.T. Seggiano. Partecipazione al campionato di 2° divisione maschile.
  • 1973: Il settore femminile inizia l’attività federale. La società promuove molte attività nelle scuole medie sempre attraverso i G.d.
  • 1974: Con la partecipazione a 4 campionati giovanili, 1° div. femm. e 2° div. Maschile, lo sviluppo del V.T. Seggiano è incontestabile, ed è la 2° divisione maschile a dare una grossa soddisfazione conquistando, dopo uno storico pareggio con il Brenna, la promozione in 1° Div.
  • 1976: Anno d’oro per il V.T.S. La 1° div. maschile viene promossa in Serie C. La Juniores vince il titolo Provinciale ed è seconda in Lombardia alle spalle del Gonzaga. Le ragazze e le allieve vincono il titolo provinciale. Anche il Trofeo Beccari è appannaggio delle ragazze. Il V.T.S è al vertice della pallavolo lombarda.
  • 1977: Le ragazze rivincono il titolo provinciale.
  • 1978: La società è nella fase più espansiva. Partecipa a ben 13 campionati federali nei settori maschili e femminili.
  • 1979: E’ il  decennale: i giocatori più esperti iniziano ad allenare i ragazzi più giovani.
  • 1980: E’ l’anno delle ragazze. Promozione in Serie D. Anche la seconda squadra maschile si fa onore passando dalla 2° alla 1° Div.
    Nasce il TORNEO INTERNAZIONALE “CITTA’ DI PIOLTELLO”
  • 1983: Enrico Bertoli porta la squadra femminile in C/2 e così, con la squadra maschile in C/1. il V.T.S. è al suo apice.
  • 1984: Incomincia il declino del V.T.S. Si  perdono i due campionati maggiori.Alla fine della stagione alcuni atleti cessano l’attività mentre quelli con le qualità tecniche migliori passano ad altre società.
  • 1985: La maschile mantiene la C/2 mentre la femminile scende in 1° divisione.
  • 1986: La maschile scende in Serie D e la femminile, che schiera una formazione giovanissima retrocede in 2° div.
  • 1987: La squadra femminile torna  in 1° div. così come la seconda squadra maschile.
  • 1988: Buon campionato di serie D (4°) e la femminile mantiene la 1 divisione. Bene le giovanili.
  • 1989: La squadra maschile si rinforza con il ritorno di molti ex e riconquista la c/2 con due sole sconfitte. Bene anche la femminile che, pur molto ringiovanita, si classifica al terzo posto e per due soli punti non conquista la promozione.
  • 1990: Il Volley Team Seggiano cambia denominazione in V.T. Pioltello. Il settore femminile assume la denominazione Long Day, società che operava a Corsico e porta a Pioltello la C/2 femminile. I risultati dell’annata sportiva; c/2 femm. 7° posto, C/2 maschile 3 posto e partecipazione ai play-off per la promozione in C/1  dove viene sconfitta dal S. Giuliano, 2° div. maschile promossa in 1° divisione, la juniores approda al 2° turno dove si piazza terza.
  • 1991: Sotto la spinta dei nuovi dirigenti del settore femminile si decide di puntare su tale settore e così a fronte di un modesto 7° posto  in C/2 si registrano  le retrocessioni delle squadre maschili in D e in 2° div. Retrocede anche la 1° di. femm. e il settore giovanile è da ricostruire.
  • 1992: Lo sforzo sostenuto nei due anni precedenti mette in crisi finanziaria la società, e così si decide di rinunciare al campionato di serie D maschile. La squadra femminile di C/2 termina il campionato al 9° posto. L’unica soddisfazione viene dalla formazione giovanile più giovane che viene promossa al secondo turno. In 2° div. i maschi arrivando terzi nel proprio girone falliscono la promozione.mentre le ragazze riescono a salvarsi.
  • 1993: La retrocessione per la C/2 arriva per un peggior quoziente set di 83 millesimi, la 2° div. maschile viene promossa mentre la femminile mantiene la serie.
  • 1994: Anche quest’anno è il quoziente set a condannare la femminile di Serie D, si mantiene la 2° div. Le squadre giovanili danno segno di vitalità: l’under 14 arriva imbattuta alla finale provinciale dive viene sconfitta dal Gonzaga, le under 16 si fermano al 2° turno dopo aver vinto il proprio girone e nella Coppa Milano vengono eliminate nei quarti. La 1° divisione maschile termina al 4° posto.
  • 1995: La squadra maschile torna in serie D, la 2° div. vince il suo girone ma non può essere promossa perchè c’e’ già una squadra in 1° divisione. Le under 14 ripetono la buona prestazione dell’anno precedente ma non vanno oltre il 4 posto fermate in semifinale dal Pro Patria.
  • 1996: Il V.T Pioltello ricrea il settore giovanile femminile lasciando le squadre maggiori con il nome Long Day a Vignate. Si partecipa ai campionate ragazze (promosse al 2° turno), con due squadre al campionato allieve e alla 3° divisione che conquista la promozione. Campionato scadente per la maschile che retrocede in 1° div. e che non può contare sul settore giovanile.
  • 1997: Si riparte con nuovo entusiasmo: risanato il bilancio le prospettive fanno ben sperare. La squadra maschile, con una sola sconfitta viene promossa in serie D, così come la la formazione giovanile ottiene la seconda promozione consecutiva e raggiunge la 1° divisione. Anche il settore giovanile ottiene ottimi risultati.
  • 1998: Le due squadre maggiori dopo un girone d’andata positivo cedono nel finale terminando il proprio campionato a metà classifica. Ottimo il comportamento della squadra Juniores che passa al secondo turno dove il cammino le viene sbarrato dal Pro Patria e dal COOP Novate. Anche la squadra allieve si deve fermare alla 2° fase dopo aver vinto il proprio girone.
    A livello dirigenziale dopo un lungo periodo di presidenza Nicola Mancinelli chiede di essere sostituito. All’unanimità viene eletto Giorgio Cattaneo già componente del consiglio direttivo.
    A giugno durante lo svolgimento della 20esima edizione del Torneo internazionale il Volley Team PIOLTELLO festeggia  i suoi 30 anni di attività.
  • 2000: Promozione in serie D per la squadra Femminile. La squadra maschile conserva la serie D.
  • 2002: Le squadre del Volley Team Pioltello, da quest’anno solo al femminile, onorano tutti i campionati giovanili della FIPAV (Minivolley, Under 13, Under 15 e Under 17). La Serie D ottiene un brillante 7° posto in campionato dopo aver combattuto per tutto il campionato nelle posizioni di vertice e sfiora il podio al Torneo Internazionale di Pioltello raggiungendo, con il quarto posto, il miglior piazzamento di sempre.